Vinness

Etichette di Prestigio

VIneria & Gastronomia
2
Yes
None
1
3000
/etichette-di-prestigio/
Thumbnail
Cerca
Cancella Tutto

Tipologia:

Vitigni:

Regione:

- Info Personale di Sala
Aglianico del Vulture 'Il Sigillo' - Cantine del Notaio
- Info Personale di Sala

L’Aglianico del Vulture ”Il Sigillo” nasce ad uve vendemmiate tardivamente. La macerazione protratta per 30 giorni e l’affinamento in carati di rovere per 24 mesi contribuiscono a formare note dolci e profondo e un gusto elegante e morbido, con lieve residuo zuccherino. L’interpretazione moderna di una tecnica antica che rende questo Aglianico quasi simile ad un Amarone.

Denominazione: Aglianico del Vulture DOC
Vitigni: Aglianico 100%
Regione: Basilicata
Alcol: 14%
Formato: 0.75l
Temperatura di servizio: 16/18 °C
Momento per degustarlo: Occasione informale
Tipologia: Rosso
Abbinamenti: Secondi di terra

Amarone Riserva DOCG - Sergio Zenato
- Info Personale di Sala

L’ Amarone Riserva Zenato viene prodotto solo nelle migliori annate, da uve attentamente selezionate delle vigne più vecchie poste a S. Ambrogio di Valpolicella.
Da qui, dopo alcuni mesi di appassimento in fruttaio, partono la vinificazione e il lunghissimo affinamento (48 mesi in botti grandi e 12 in bottiglia) che danno vita a questo meraviglioso Amarone che difficilmente a parole può essere raccontato.
I profumi sono intensi e concentrati e si aprono via via a note di ciliegia, frutti di bosco e spezie. Al palato è pieno, vigoroso, avvolgente.
Un Amarone da abbinare a piatti di carne e formaggi saporiti, ma che può essere gustato da solo, assaporandone ogni sfumatura.

Denominazione: Amarone della Valpolicella DOCG
Vitigni: Corvina 80%, Rondinella 10%, Oseleta 10%
Regione: Veneto
Alcol: 16.5%
Formato: 0.75l
Temperatura di servizio: 16/18 °C
Momento per degustarlo: Occasione Speciali
Tipologia: Rosso
Abbinamenti: Carni rosse in umido, Selvaggina, Formaggi stagionati

Barolo DOCG - Ceretto
- Info Personale di Sala

Il Barolo Ceretto nasce da uve provenienti da vigneti vocati nei comuni di La Morra, Barolo e Serralunga, in provincia di Cuneo.
Si ottiene interamente da uve Nebbiolo vinificate a temperatura controllata in vasche di acciaio per 14-15 giorni con macerazione a contatto con le bucce. Terminata la malolattica, il vino affina per 12 mesi in tonneaux di rovere e poi per ulteriori 12 mesi in botte prima di essere imbottigliato.
Il Barolo Ceretto si presenta di un colore rosso brillante con sfumature granate. Al naso si apre con sentori di petali di rosa, spezie e amarene sotto spirito. Al gusto regala un tocco intenso, equilibrato e rotondo.
Perfetto in abbinamento con piatti strutturati come un carrè di agnello con patate arrosto.

Denominazione: Barolo DOCG
Vitigni: Nebbiolo 100%
Regione: Piemonte
Alcol: 14%
Formato: 0.75l
Temperatura di servizio: 16/18 °C
Momento per degustarlo: Occasione informale
Tipologia: Rosso
Abbinamenti: Secondi di terra

Brunello di Montalcino DOCG 'Castelgiocondo' - Frescobaldi
- Info Personale di Sala

Il borgo di Castelgiocondo domina dall’alto la storica tenuta dei Frescobaldi a Montalcino, un’antica roccaforte costruita nel 1100 a difesa della via che dal mare portava a Siena. Un luogo storico, si tratta infatti di una delle prime quattro proprietà in cui nel 1800 iniziò la produzione del Brunello di Montalcino. La Tenuta si trova in un terroir ideale per il sangiovese e per i grandi vini che qui si producono: i vigneti dimorano ad altezze tra i 300 e i 400 metri, i suoli ben drenanti hanno la soleggiata e favorevole esposizione a sud-ovest. In vigna cura maniacale, alte densità e basse rese, permettono di produrre un grande Brunello, dalla stoffa elegante e dalla longevità mirabile. Il Castelgiocondo è Brunello di Montalcino che nasce da una rigorosissima selezione di sole uve sangiovese nel vigneto, dove si rispettano scrupolosamente tutte le caratteristiche necessarie ad esaltare questa antico vitigno. Nasce così, dopo una lenta maturazione sia in barrique che in botte grande, un vino di grande struttura, elegante, equilibrato, con profumi intensi e grande finezza.

Denominazione: Brunello di Montalcino DOCG
Vitigni: Sangiovese 100%
Regione: Toscana
Alcol: 13.5%
Formato: 0.75l
Temperatura di servizio: 16/18 °C
Momento per degustarlo: Cena tra amici
Tipologia: Rosso
Abbinamenti: Primi di terra, Secondi di terra

Brunello di Montalcino DOCG - Fattoria dei Barbi
- Info Personale di Sala

Se le peculiarità tipiche dei migliori Brunello di Montalcino sono una certa intensità di corpo e di colore, gli aromi complessi ed evoluti, la capacità di un lungo invecchiamento, nel Riserva queste caratteristiche hanno la possibilità di esprimersi al meglio. Un grande rosso, frutto di un’attenta selezione che inizia in vendemmia, prosegue in cantina con una maturazione in botte di almeno 3 anni, si conclude con un affinamento in bottiglia di 6 mesi. Nel Riserva tutto è straordinario ma nulla è eccessivo: è infatti un Brunello che rispetta il carattere di eleganza tipico di Fattoria dei Barbi dimostrandosi allo stesso tempo vino di grande potenza. Un Brunello unico per longevità, capace di stupire non solo per stoffa ma anche per profondità, per complessità, per allungo. Un campione assoluto.

Denominazione: Brunello di Montalcino DOCG
Vitigni: Sangiovese grosso 100%
Regione: Toscana
Alcol: 13%
Formato: 0.75l
Temperatura di servizio: 16/18 °C
Momento per degustarlo: Occasioni Speciali
Tipologia: Rosso
Abbinamenti: Secondi di terra

Campania Rosso IGT 'Pàtrimo' - Feudi di San Gregorio
- Info Personale di Sala

Non è un caso che il ”Pàtrimo” sia l’unico vino prodotto da Feudi di San Gregorio a partire da una varietà internazionale. Si tratta infatti di un’etichetta nata per caso dopo la scoperta e la successiva valorizzazione di uno storico vigneto irpino di merlot. Il Campania Rosso IGT ”Pàtrimo” dei Feudi di San Gregorio proviene da un appezzamento di vecchie piante che porta ad un vino profondo e territoriale, di grande eleganza.

Denominazione: Campania Rosso IGT
Vitigni: Merlot 100%
Regione: Campania
Alcol: 13%
Formato: 0.75l
Temperatura di servizio: 16/18 °C
Momento per degustarlo: Cena tra amici
Tipologia: Rosso
Abbinamenti: Secondi di terra

Irpinia Aglianico DOC 'Serpico' - Feudi di San Gregorio
- Info Personale di Sala

È nel cuore della zona del Taurasi che nasce il ”Serpico”, uno straordinario aglianico proveniente da alcune delle viti più vecchie di Feudi di San Gregorio. Un vino capace di emozionare come pochi altri grazie ad una profondità, un’eleganza, un’aderenza territoriale davvero fuori dal comune. L’Irpinia Aglianico DOC ”Serpico” dei Feudi di San Gregorio ha un assaggio capace di teletrasportare il degustatore in provincia di Avellino, in quella bellissima vigna.

Denominazione: Irpinia DOC
Vitigni: Aglianico 100%
Regione: Campania
Alcol: 13%
Formato: 0.75l
Temperatura di servizio: 16/18 °C
Momento per degustarlo: Occasioni speciali
Tipologia: Rosso
Abbinamenti: Formaggi stagionati, Pollame, Secondi di carne rossa

Irpinia Aglianico DOC 'Terra d’Eclano' - Quintodecimo
- Info Personale di Sala

Tutti i rossi di Quintodecimo nascono dalla varietà simbolo del territorio, l’aglianico. La volontà è quella di ricondurre i vini alla vigna che li ha generati, in modo da far esprimere al massimo il concetto di terroir che spiega con grande efficacia come l’uva sia il risultato dell’interazione tra l’ambiente che circonda ogni singola vite, la pianta stessa e il lavoro dell’uomo. Il Terra d’Eclano di Quintodecimo nasce dalle uve provenienti da cinque distinti vigneti di proprietà interamente vitati ad aglianico. Un rosso seducente e raffinato, la cui maturazione avviene in barrique per metà nuove per circa 12 mesi e che nel bicchiere svela la quintessenza di questo vino così caratteristico grazie a belle note fruttate e lievemente speziate. Un rosso delizioso, la cui elevata complessità e la profonda struttura lo portano a migliorare con il passare degli anni se ben conservato in bottiglia.

Denominazione: Irpinia DOC
Vitigni: Aglianico 100%
Regione: Campania
Alcol: 14%
Formato: 0.75l
Temperatura di servizio: 16/18 °C
Momento per degustarlo: Cena tra amici
Tipologia: Rosso
Abbinamenti: Primi di terra, Secondi di terra

Primitivo di Manduria IGT 'Es' - Gianfranco Fino
- Info Personale di Sala

“L’ES secondo Freud è istinto e passione sfrenata, la stessa cosa con cui è stato prodotto questo vino: senza condizioni, senza regole, al di la dello spazio e del tempo, della logica e della morale. L’ES sottostà ad un solo principio: il piacere”. È così che Gianfranco Fino descrive il suo vino più rappresentativo, un Primitivo di Manduria totale e totalizzante, capace come nessun altro di coniugare eleganza e concentrazione in un continuo rincorrersi tra acidità e calore. Ampio e generoso, ”l’Es” è il risultato di un’attenta selezione dei grappoli raccolti dopo un leggero appassimento in pianta, vinificato in acciaio e lasciato maturare per nove mesi in barrique di primo e secondo passaggio.

Denominazione: Primitivo di Manduria DOC
Vitigni: Primitivo 100%
Regione: Puglia
Alcol: 16.5%
Formato: 0.75l
Temperatura di servizio: 16/18 °C
Momento per degustarlo: Occasione informale
Tipologia: Rosso
Abbinamenti: Secondi di terra

Taurasi 'Vigna Macchia dei Goti' - Antonio Caggiano
- Info Personale di Sala

Il vitigno dell’aglianico sembra sia stato introdotto dai greci attorno al VI-VII sec. A.C., durante la loro colonizzazione delle coste tirreniche. Oggi, Antonio Caggiano, dalle uve di aglianico ricava questo splendido Taurasi DOCG “Vigna Macchia dei Goti”. Viene lasciato maturare in barrique di rovere francese per un periodo variabile dal 12 ai 18 mesi. Aristocratico e complesso, ricco di sentori fruttati e profumi terziari, è il vino ideale per essere abbinato a piatti saporiti, aromatizzati e strutturati.

Denominazione: Taurasi DOCG
Vitigni: Aglianico 100%
Regione: Campania
Alcol: 14%
Formato: 0.75l
Temperatura di servizio: 16/18 °C
Momento per degustarlo: Cena formale
Tipologia: Rosso
Abbinamenti: Primi di terra, Secondi di terra

Taurasi DOCG 'Naturalis Historia' - Mastroberardino
- Info Personale di Sala

Il Taurasi DOCG ”Naturalis Historia” di Mastroberardino nasce da uve provenienti da un vigneto di oltre 40 anni, allevato a circa 400 metri sul livello del mare. Affinato, per 24 mesi, in barrique, e poi, dopo l’imbottigliamento, altri 30 in vetro, è un vino generoso al naso e importante e austero al palato; longevo e di grande struttura, rappresenta l’Irpinia, terra antica e tenebrosa, che Virgilio definì: “Terra gelosa dei suoi tanti misteri”.

Denominazione: Taurasi DOCG
Vitigni: Aglianico 100%
Regione: Puglia
Alcol: 13%
Formato: 0.75l
Temperatura di servizio: 16/18 °C
Momento per degustarlo: Cena tra amici
Tipologia: Rosso
Abbinamenti: Secondi di carne rossa, Selvaggina

Taurasi DOCG 'Vigna Cinque Querce' - Salvatore Molettieri
- Info Personale di Sala

Di colore rosso rubino, cupo e intenso, il Taurasi DOCG Vigna Cinque Querce si offre al naso intenso e complesso, con sentori speziati di pepe e noce moscata ed eleganti sfumature balsamiche, che si fondono a sensazioni di prugna matura e di liquirizia e caffè.
Al gusto è caldo, grosso, opulento, ma anche estremamente fresco e sapido, con la fitta trama tannica. La degustazione lascia in bocca un lungo ricordo di frutta matura e torrefazione. Un vino di grande carattere, da accompagnare a cacciagioni e selvaggina nobile e a grandi formaggi stagionati.

Denominazione: Taurasi DOCG
Vitigni: Aglianico 100%
Regione: Campania
Alcol: 15%
Formato: 0.75l
Temperatura di servizio: 16/18 °C
Momento per degustarlo: Occasione informale
Tipologia: Rosso
Abbinamenti: Pollame, Primi di carne, Secondi di carne rossa

Taurasi Riserva DOCG 'Piano di Montevergine' - Feudi di San Gregorio
- Info Personale di Sala

Vigneto simbolo di Feudi di San Gregorio, il ”Piano di Montevergine” è appezzamento che rappresenta perfettamente tutte le potenzialità di un territorio unico. Quello che ne risulta è infatti un Taurasi che coniuga perfettamente eleganza e profondità in un insieme di grande armonia e persistenza. Il Taurasi Riserva DOCG ”Piano di Montevergine” dei Feudi di San Gregorio è un vino indimenticabile, da non mancare.

Denominazione: Taurasi Riserva DOCG
Vitigni: Aglianico 100%
Regione: Campania
Alcol: 13.5%
Formato: 0.75l
Temperatura di servizio: 16/18 °C
Momento per degustarlo: Cena tra amici , Occasioni speciali
Tipologia: Rosso
Abbinamenti: Formaggi stagionati, Secondi di carne rossa

Taurasi Riserva DOCG 'Puro Sangue' - Luigi Tecce
- Info Personale di Sala

Il Taurasi Riserva DOCG ”Puro Sangue” di Luigi Tecce nasce da vigneti di circa 15 anni; affinato 12 mesi in vecchie tonneaux e poi, altrettanti, in botti da 50hl, riposa per ulteriori due anni in bottiglia prima di essere commercializzato. Fin dal primo assaggio non fa che confermare i grandi meriti di Luigi Tecce: è un vino ancestrale, di carattere e impossibile da paragonare. Assolutamente da provare.

Denominazione: Taurasi DOCG
Vitigni: Taurasi 100%
Regione: Campania
Alcol: 14.5%
Formato: 0.75l
Temperatura di servizio: 16/18 °C
Momento per degustarlo: Occasione informale
Tipologia: Rosso
Abbinamenti: Secondi di carne rossa, Selvaggina

Taurasi Riserva DOCG 'Radici' - Mastroberardino
- Info Personale di Sala

Il “Radici”, prodotto per la prima volta nel 1986, costituisce il risultato di una lunga ed accurata ricerca su esposizione e composizione dei terreni più vocati alla coltivazione dell’aglianico. Ne risulta un vino di incredibile fascino, di grande nerbo, concentrato ed elegante. La Riserva è la testimonianza di quello che il Taurasi è in grado di esprimere con il passare degli anni. Un vino di incredibile finezza e fascino, capace di sfidare il trascorrere del tempo mantenendo inalterate tutte le sue naturali caratteristiche. Un vino unico, la cui vinificazione avviene in acciaio con una lunga macerazione con le bucce e la cui maturazione avviene in barrique e fusti di rovere per un periodo di circa 30 mesi, seguiti da almeno tre anni di affinamento in bottiglia.

Denominazione: Taurasi Riserva DOCG
Vitigni: Aglianico 100%
Regione: Campania
Alcol: 13.5%
Formato: 0.75l
Temperatura di servizio: 16/18 °C
Momento per degustarlo: Occasioni speciali
Tipologia: Rosso
Abbinamenti: Secondi di terra

Taurasi Riserva DOCG 'Vigna Cinque Querce' - Salvatore Molettieri
- Info Personale di Sala

Caratteristiche organolettiche: vino dal colore impenetrabile, che lascia intravedere il suo rubino con riflessi granata appena accennati. Compatto visivamente, con un notevole impatto olfattivo che immediatamente rileva una grande complessità, con sentori che vanno dai frutti tipo amarena e confetture di prugna, fino alle spezie e ai tostati. Al gusto si presenta pieno, con buona morbidezza sorretta da un’acidità presente e da eleganti tannini. La persistenza è lunga, con un ventaglio di sensazioni di frutta matura e confetture per poi virare verso il tostato di caffè e cacao. Si abbina a piatti ricchi ed elaborati come stracotti, spezzatini, cacciagione, formaggi a pasta dura o filata stagionata.

Denominazione: Taurasi DOC
Vitigni: Aglianico 100%
Regione: Campania
Alcol: 14.5%
Formato: 0.75l
Temperatura di servizio: 16/18 °C
Momento per degustarlo: Occasione Speciali
Tipologia: Rosso
Abbinamenti: Secondi di terra

Toscana Rosso IGT 'Tignanello' - Antinori
- Info Personale di Sala

Questa bottiglia proviene da collezioni di privati, da ristoranti, enoteche o da commercianti di vini rari. Prima della messa in vendita è stata controllata dal Team di Tannico. Non possiamo però garantire che a distanza di tanti anni il vino sia ancora perfettamente conservato. Tannico garantisce che le condizioni della bottiglia sono esattamente come da descrizione e fotografia presente nella pagina del prodotto. La vendita di questa bottiglia è quindi soggetta alla clausola “come visto e piaciuto”.

Denominazione: Rosso IGT
Vitigni: Sangiovese 80%, Cabernet Franc 5%, Cabernet Sauvignon 15%
Regione: Toscana
Alcol: 14%
Formato: 0.75l
Temperatura di servizio: 16/18 °C
Momento per degustarlo: Occasione Speciali
Tipologia: Rosso
Abbinamenti: Secondi di terra

Trebbiano d’Abruzzo DOC 'Valentini' - Valentini
- Info Personale di Sala

Il vino della vita, quello che fa venire i brividi, che fa venire voglia di raccontarlo agli amici, appassionati e non; perché a volte accade davvero che quei gesti lenti che precedono la beva, dall’apertura del tappo al versare il vino nel bicchiere, siano il preludio di qualcosa di realmente leggendario. Così accade con questo Trebbiano d’Abruzzo DOC “Valentini”, nettare magnifico e unico, dove i profumi al naso e i sapori in bocca hanno qualcosa che va oltre il vino stesso, che sigla un patto inscindibile fra terroir e intelletto umano. Di sorso in sorso si racconta la storia dell’azienda Valentini, realtà che fa dell’artigianalità vera, non di quella d’apparenza o di facciata, la propria ragione di vita, realizzando così un’etichetta a dir poco eccezionale. Le uve di trebbiano fermentano spontaneamente in botti di rovere, per poi affinare, sempre in legno, per un periodo ricompreso fra i 6 e 12 mesi. Difficile dire altro, se non rivolgere un immenso grazie a chi rende ancora oggi possibile emozionarsi con una bottiglia di vino.

Denominazione: Trebbiano d’Abruzzo DOC
Vitigni: Trebbiano 100%
Regione: Puglia
Alcol: 12.5%
Formato: 0.75l
Temperatura di servizio: 12/14 °C
Momento per degustarlo: Serata tra intenditori
Tipologia: Bianco
Abbinamenti: Primi di pesce, Secondi di carne bianca, Secondi di pesce

Turriga Isola dei Nuraghi - Argiolas
- Info Personale di Sala

Il Turriga di Argiolas è un rosso leggendario, simbolo della Sardegna, che è in grado, come poche altre bottiglie, di fotografare la bellezza e la ricchezza della terra del cagliaritano e immortalarla fedelmente all’interno della bottiglia. Insomma bere il Turriga vuol dire bere un pezzo di Sardegna e un pezzo di storia del mondo del vino sardo. Si tratta di un’espressione esemplare, di prestigiosa eleganza e classe, che negli anni ha saputo sempre confermarsi tra i più rappresentativi rossi italiani, ritagliandomi un posto tra le star del palcoscenico enologico della nostra penisola. Sotto all’incredibile combinazione tra forza, equilibrio e finezza ci sono la grande tradizione della cantina Argiolas e il talento di Giacomo Tachis, tra le più autorevoli e riconosciute firme dell’enologia italiana e colui che ha trovato la formula perfetta per dar vita ai prestigiosi Sassicaia e Tignanello.

Denominazione: Isola dei Nuraghi IGT
Vitigni: Cannonau 85%, Carignano 5%, Bovale 5%, Malvasia Nera 5%
Regione: Sardegna
Alcol: 14.5%
Formato: 0.75l
Temperatura di servizio: 16/18 °C
Momento per degustarlo: Occasione Speciali
Tipologia: Rosso
Abbinamenti: Secondi di terra

Aglianico del Vulture 'Il Sigillo' - Cantine del Notaio
L’Aglianico del Vulture ”Il Sigillo” nasce ad uve vendemmiate tardivamente. La macerazione protratta per 30 giorni e l’affinamento in carati di rovere per 24 mesi contribuiscono a formare note dolci e profondo e un gusto elegante... Leggi tutto
- Info Personale di Sala
Amarone Riserva DOCG - Sergio Zenato
L’ Amarone Riserva Zenato viene prodotto solo nelle migliori annate, da uve attentamente selezionate delle vigne più vecchie poste a S. Ambrogio di Valpolicella. Da qui, dopo alcuni mesi di appassimento in fruttaio, partono la v... Leggi tutto
- Info Personale di Sala
Barolo DOCG - Ceretto
Il Barolo Ceretto nasce da uve provenienti da vigneti vocati nei comuni di La Morra, Barolo e Serralunga, in provincia di Cuneo. Si ottiene interamente da uve Nebbiolo vinificate a temperatura controllata in vasche di acciaio per 1... Leggi tutto
- Info Personale di Sala
Brunello di Montalcino DOCG 'Castelgiocondo' - Frescobaldi
Il borgo di Castelgiocondo domina dall’alto la storica tenuta dei Frescobaldi a Montalcino, un’antica roccaforte costruita nel 1100 a difesa della via che dal mare portava a Siena. Un luogo storico, si tratta infatti di una delle pri... Leggi tutto
- Info Personale di Sala
Brunello di Montalcino DOCG - Fattoria dei Barbi
Se le peculiarità tipiche dei migliori Brunello di Montalcino sono una certa intensità di corpo e di colore, gli aromi complessi ed evoluti, la capacità di un lungo invecchiamento, nel Riserva queste caratteristiche hanno la possibili... Leggi tutto
- Info Personale di Sala
Campania Rosso IGT 'Pàtrimo' - Feudi di San Gregorio
Non è un caso che il ”Pàtrimo” sia l’unico vino prodotto da Feudi di San Gregorio a partire da una varietà internazionale. Si tratta infatti di un’etichetta nata per caso dopo la scoperta e la successiva valorizzazione di uno ... Leggi tutto
- Info Personale di Sala
Irpinia Aglianico DOC 'Serpico' - Feudi di San Gregorio
È nel cuore della zona del Taurasi che nasce il ”Serpico”, uno straordinario aglianico proveniente da alcune delle viti più vecchie di Feudi di San Gregorio. Un vino capace di emozionare come pochi altri grazie ad una profondità, ... Leggi tutto
- Info Personale di Sala
Irpinia Aglianico DOC 'Terra d’Eclano' - Quintodecimo
Tutti i rossi di Quintodecimo nascono dalla varietà simbolo del territorio, l’aglianico. La volontà è quella di ricondurre i vini alla vigna che li ha generati, in modo da far esprimere al massimo il concetto di terroir che spiega c... Leggi tutto
- Info Personale di Sala
Primitivo di Manduria IGT 'Es' - Gianfranco Fino
“L’ES secondo Freud è istinto e passione sfrenata, la stessa cosa con cui è stato prodotto questo vino: senza condizioni, senza regole, al di la dello spazio e del tempo, della logica e della morale. L’ES sottostà ad un solo pri... Leggi tutto
- Info Personale di Sala
Taurasi 'Vigna Macchia dei Goti' - Antonio Caggiano
Il vitigno dell’aglianico sembra sia stato introdotto dai greci attorno al VI-VII sec. A.C., durante la loro colonizzazione delle coste tirreniche. Oggi, Antonio Caggiano, dalle uve di aglianico ricava questo splendido Taurasi DOCG “... Leggi tutto
- Info Personale di Sala
Taurasi DOCG 'Naturalis Historia' - Mastroberardino
Il Taurasi DOCG ”Naturalis Historia” di Mastroberardino nasce da uve provenienti da un vigneto di oltre 40 anni, allevato a circa 400 metri sul livello del mare. Affinato, per 24 mesi, in barrique, e poi, dopo l’imbottigliamento, a... Leggi tutto
- Info Personale di Sala
Taurasi DOCG 'Vigna Cinque Querce' - Salvatore Molettieri
Di colore rosso rubino, cupo e intenso, il Taurasi DOCG Vigna Cinque Querce si offre al naso intenso e complesso, con sentori speziati di pepe e noce moscata ed eleganti sfumature balsamiche, che si fondono a sensazioni di prugna matura ... Leggi tutto
- Info Personale di Sala
Taurasi Riserva DOCG 'Piano di Montevergine' - Feudi di San Gregorio
Vigneto simbolo di Feudi di San Gregorio, il ”Piano di Montevergine” è appezzamento che rappresenta perfettamente tutte le potenzialità di un territorio unico. Quello che ne risulta è infatti un Taurasi che coniuga perfettamente e... Leggi tutto
- Info Personale di Sala
Taurasi Riserva DOCG 'Puro Sangue' - Luigi Tecce
Il Taurasi Riserva DOCG ”Puro Sangue” di Luigi Tecce nasce da vigneti di circa 15 anni; affinato 12 mesi in vecchie tonneaux e poi, altrettanti, in botti da 50hl, riposa per ulteriori due anni in bottiglia prima di essere commerciali... Leggi tutto
- Info Personale di Sala
Taurasi Riserva DOCG 'Radici' - Mastroberardino
Il “Radici”, prodotto per la prima volta nel 1986, costituisce il risultato di una lunga ed accurata ricerca su esposizione e composizione dei terreni più vocati alla coltivazione dell’aglianico. Ne risulta un vino di incredibile ... Leggi tutto
- Info Personale di Sala
Taurasi Riserva DOCG 'Vigna Cinque Querce' - Salvatore Molettieri
Caratteristiche organolettiche: vino dal colore impenetrabile, che lascia intravedere il suo rubino con riflessi granata appena accennati. Compatto visivamente, con un notevole impatto olfattivo che immediatamente rileva una grande compl... Leggi tutto
- Info Personale di Sala
Toscana Rosso IGT 'Tignanello' - Antinori
Questa bottiglia proviene da collezioni di privati, da ristoranti, enoteche o da commercianti di vini rari. Prima della messa in vendita è stata controllata dal Team di Tannico. Non possiamo però garantire che a distanza di tanti anni ... Leggi tutto
- Info Personale di Sala
Trebbiano d’Abruzzo DOC 'Valentini' - Valentini
Il vino della vita, quello che fa venire i brividi, che fa venire voglia di raccontarlo agli amici, appassionati e non; perché a volte accade davvero che quei gesti lenti che precedono la beva, dall’apertura del tappo al versare il vi... Leggi tutto
- Info Personale di Sala
Turriga Isola dei Nuraghi - Argiolas
Il Turriga di Argiolas è un rosso leggendario, simbolo della Sardegna, che è in grado, come poche altre bottiglie, di fotografare la bellezza e la ricchezza della terra del cagliaritano e immortalarla fedelmente all’interno della bot... Leggi tutto
- Info Personale di Sala